Adulti

Le sfide sono quotidiane, cambi repentini di stato (civile, lavorativo…), stress cronico (distress) e tante altre dfficoltà possono farci sentire un estremo disagio che diventa tanto pervasivo da ostacolarci nelle semplici routine quotidiane, nei compiti richiesti sul lavoro ma soprattutto nella vita affettiva e relazionale.A volte basta meno di quello che si pensa per poter iniziare un percorso di cambiamento.

Mobbing

Questo comportamento che consiste in una serie di atti (anche se singolarmente considerati eventualmente leciti) che hanno lo scopo di perseguitare un lavoratore per emarginarlo e spingerlo a presentare le dimissioni. La condotta, considerata nel suo complesso, è lesiva della dignità professionale e umana della persona e porta con sé una quota di sofferenza da elaborare per poter incrementare la propria autostima

Gravidanza e post parto

Questo momento è estremamente delicato per una donna, i cambiamenti ormonali e fisici che caratterizzano questa fase possono mettere a dura prova e produrre disagio se non riconosciuti e affrontati. Chiedere un supporto in queste fasi è utile per non vivere con senso di colpa le emozioni conflittuali che fisiologicamente si presentano.

Dipendenze

Se da un lato i percorsi per le tossicodipendenze sono chiari e definiti dal SSN attraverso l’accesso al Ser.T, dall’altra, spesso abbiamo una famiglia che fatica a supportare e gestire la patologia. L’intervento in questo caso è proprio mirato alle persone vicine/familiari, è utile richiedere supporto per aumentare la possibilità che il percorso terapeutico sia efficace e soprattutto per essere supportati nell’accompagnamento del percorso definito dai servizi.

Hai notato uno o alcuni di questi disturbi?

 

Contattami per maggiori info